Fiano Romano

Corruzione:arrestati 4 dipendenti Comune

Più pagavi più le pratiche edilizie andavano veloci; ma se eri un cliente abituale avevi diritto ad uno sconto sulle tariffe. A scoprire l'ennesimo sistema di mazzette e corruzione in un ente pubblico sono stati i finanzieri del gruppo tutela spesa pubblica del Nucleo di polizia economico finanziaria di Roma che hanno arrestato 4 dipendenti del Comune di Roma (3 di Roma Capitale e uno della società in house 'Risorse per Roma' spa), impiegati presso la Direzione edilizia. Nei loro confronti il Gip del tribunale di Roma, su richiesta della procura, ha disposto gli arresti domiciliari, mentre è stata disposta l'interdizione dall'esercizio della professione per un anno nei confronti di 9 tra architetti, ingegneri e geometri. Le indagini sono partite in seguito alla denuncia di un dirigente dello stesso Comune di Roma.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie